Le fibre tessili hanno una lavorazione molto complessa, filarle , tingerle , tesserle fa parte di una complessa tecnologia meccanica, chimica ed elettronica.  Il telaio meccanico jacquard del secolo scorso è già un computer con un programma per ottenere dei disegni specifici sul tessuto. Esistono complesse macchine per filare e annodare, ottenere gli stessi colori da materie prime diverse è una sfida. Esporre queste bellissime macchine , farne dei monumenti dinamici con giochi di son e lumiere darebbero un impatto scioccante al visitatore che si renderebbe conto di quanto c’e dietro un semplice pezzo di stoffa.

OBBIETTIVI

  • Montare su punti significativi macchinari tessili in movimento
  • Creare un messaggio visivo importante